SOS URGENTE ADOZIONE per... ODDY, 3 ANNI, COLLIE PURO VITTIMA DELLA CRUDELTÀ UMANA, ABBANDONATO IN CANILE 1 AA E MEZZO FA DICENDO CHE AVEVA MORSO, IN REALTÀ ERA STATO BRUTALMENTE PICCHIATO SULLA TESTA, IN CANILE E' STATO MESSO IN TOTALE ISOLAMENTO SENSORIALE, NON VEDE NESSUNO E NON INTERAGISCE CON NESSUNO, INOLTRE NON ESCE MAI DAL BOX! SALVIAMOLO!



PIACENZA (EMILIA ROMAGNA) - URGENTE ADOZIONE PER ODDY, COLLIE PURO DI 3 ANNI, PORTATO IN CANILE UN ANNO E MEZZO FA DAI PROPRIETARI DICENDO CHE AVEVA MORSO, MA NESSUNO SA COSA SIA REALMENTE SUCCESSO, TUTTAVIA ABBIAMO SAPUTO CHE ODDY ERA STATO PICCHIATO VIOLENTEMENTE IN TESTA E QUESTA FORSE E' STATA LA  CAUSA DELLA SUA REAZIONE! ARRIVATO IN CANILE CON QUESTA NOMEA LO HANNO CHIUSO IN UN BOX ISOLATO, IN UN'AREA IN CUI NON VEDE NESSUNO, NE' CANI NE' UMANI, NON LO FANNO USCIRE NEPPURE NELL'AREA DI SGAMBAMENTO, VIVE COMPLETAMENTE SOLO SENZA MAI USCIRE DAL BOX, IN PIÙ AI LATI DEL BOX HANNO MESSO ANCHE UNA RETE OSCURANTE, IN MODO CHE NON POSSA VEDERE NEMMENO L'ESTERNO! ODDY VIVE IN UN COMPLETO ISOLAMENTO SENSORIALE DA 1 ANNO E MEZZO, NESSUNO INTERAGISCE CON LUI E, SE NOI NON INTERVENIAMO, VIVRÀ COSI' PER ALTRI 10 ANNI E MORIRÀ DISPERATO, LIBERIAMOLO!!!  - E’ terribile quello che gli uomini fanno agli animali, terribile. Con cattive intenzioni, con buone intenzioni, spesso il risultato non cambia. Oddy è un collie puro, bellissimo. Adesso ha  3 anni e fino a poco più di un anno fa  aveva una casa. Poi un giorno i proprietari lo hanno portato in canile, dicendo che  rinunciavano a lui perché aveva morso. Noi però abbiamo saputo che Oddy era stato picchiato violentemente in  testa, al punto che, probabilmente per il colpo ricevuto, sembra che da un occhio non ci veda più. E forse è  stato questo il motivo della sua reazione. Ma non abbiamo la certezza che abbia perso la vista da un occhio, in canile nessuno gli ha mai fatto una  visita. Oddy entra in canile con questa etichetta, ha morso, non importa il motivo, cosa gli è stato fatto. Per lui, è una condanna. Viene chiuso in un box nell'area più isolata del canile, lontano da tutto e da tutti. Lo mettono da solo, senza la compagnia di nessuno. Oddy dal suo box, che misura circa 2 metri per 4,  non vede neppure gli altri cani, non vede esseri umani. Gli hanno messo una rete oscurante ai lati del box, in modo che lui non veda neanche lo spazio esterno. E non lo lasciano uscire neppure nell'area di sgambamento. Nessuno gli si avvicina, nessuno prova a toccarlo, a portarlo fuori o solo a interagire con lui. Non viene visitato. Oddy vive in una privazione sensoriale infinita, da un anno e mezzo, disperato. Se guardate i suoi occhi vedrete la disperazione, l’incredulità nel suo sguardo, la sofferenza, per una detenzione terribile, che non viene inflitta neanche agli assassini seriali, perché sarebbe riconosciuta come maltrattamento e crudeltà. Ma Oddy è solo un cane e non può parlare. E’ stato picchiato in testa violentemente, forse ha perso la vista da un occhio, e ora questo. Pesa circa 25 kg, ma sembra magro, come  i collie è tutto pelo. I collie sono una razza bellissima, ci ricordiamo tutti Lessie, l’amico fedele della bambina. Sono intelligenti, umani, buonissimi. Non sappiamo cosa è stato fatto ad Oddy, ma sappiamo cosa vive ora. In questa condizione di isolamento fisico e sensoriale totale e protratto, Oddy non migliorerà, può solo peggiorare. Accadrebbe a chiunque. Se noi non lo liberiamo, vivrà in questa condizione per altri lunghi anni, fino a morire, disperato. Chi lo prende deve sapere che dovrà dedicargli del tempo, perché lui ha bisogno di recuperare fiducia nell'essere umano e naturalezza dei rapporti, che ora non ha più. Magari basterà un giardino dove poter  rimanere libero, per farlo rilassare e  fargli riprendere fiducia nella vita, con l’auto di qualche  wurstel o qualche leccornia, che lui  non mangia mai. Bisognerà  avere pazienza, dargli del tempo e mettere in conto la possibilità di farlo seguire da un comportamentista  magari per i primi tempi. Ogni cosa è risolvibile, anche cose ben più gravi di questa. Oddy  ha solo 3 anni, ha ancora tutta una vita davanti. Può superare il passato, riprendere ad avere fiducia. Ma non qui, qui vivrà gli anni che gli restano nella  solitudine più totale e nella sofferenza. Non si può lasciare un cane chiuso in un box senza uscire mai, in completo isolamento fisico e sensoriale, senza fare niente, per tutti gli anni della sua vita fino a che muoia disperato. Non si può con nessun cane, ma ancora di più non si può con un collie puro, animali buoni, intelligenti, sensibili. Vi chiediamo aiuto per lui che non ha voce. Che  forse piange in silenzio. Abbiamo fatto miracoli insieme, noi sappiamo che fra di noi ci sarà qualcuno che lo vorrà aiutare. Perché la crudeltà che gli uomini fanno agli animali non prevalga.

Per info e adozione:

Silvia  3383530692 - felice.silvia@libero.it

Commenti

Post popolari in questo blog

SOS URGENTE ADOZIONE DEL CUORE per... RAUL, 8 ANNI, 10 KG, MALATO IN CANILE, HA BISOGNO DI CURE E ATTENZIONI CHE LI' NON RICEVERÀ, SERVONO MADRINE E PADRINI A DISTANZA!

SOS ADOZIONE URGENTE per... NINO, 2 ANNI, 8 KG, SEMBRA UN PASTORE TEDESCO MA PICCOLO COME UN BASSOTTO, ABBANDONATO IN CIOCIARIA CERCA FAMIGLIA PER LA VITA! CONDIVIDETELO PER FAVORE!

SOS URGENTE ADOZIONE per... CUCCIOLO DI 6 MESI, SIMIL LABRADOR, APPENA ENTRATO IN CANILE, DOVE, LE FOTO PARLANO DA SOLE, NON VUOLE PROPRIO STARE E PIANGE TANTISSIMO! CERCASI FAMIGLIA AMOREVOLE E RESPONSABILE CHE LO AMI COME MEMBRO DELLA FAMIGLIA A VITA!