SOS URGENTE ADOZIONE DEL CUORE per... GRAN PAPÀ, DETTO DADDY, PASTORE TEDESCO DI 13 ANNI, DA 12 CHIUSO IN UN BOX DI CANILE DA DOVE NON ESCE MAI! E' CHIAMATO COSI' PERCHE E' TALMENTE BUONO CHE HA PROTETTO E COCCOLATO TUTTI I CAGNOLINI CON CUI HA CONDIVISO IL BOX, MA DA 2/3 MESI E' SOLO E TRISTISSIMO, SALVIAMOLO ALMENO PER L'ULTIMO TRATTO DELLA SUA VITA!


LATINA (LAZIO) - ADOTTABILE AL CENTRO NORD ITALIA: ADOZIONE DEL CUORE URGENTE PER GRAN PAPA’, DETTO DADDY, PASTORE TEDESCO DI 13 ANNI, DA 12 ANNI VIVE SEMPRE CHIUSO IN UN PICCOLO BOX DI CEMENTO, DA CUI NON E’ MAI USCITO. PER LA SUA GRANDE BONTÀ, VIVE SEMPRE CON CAGNOLINI MOLTO PIÙ PICCOLI, AL MASSIMO DI 15 KG, A CUI LUI  FA DA PAPA’, LI PROTEGGE. GIÀ DUE VOLTE TUTTI I SUOI COMPAGNI DI BOX SONO STATI ADOTTATI E LUI E’ RIMASTO LI’, VEDENDO USCIRE TUTTI GLI ALTRI,  10  CANI, TUTTI TRANNE LUI E ORA, E’ RIMASTO SOLO. E’ TRISTE, LA SOFFERENZA DEI SUOI OCCHI ESCE DALLE FOTO, BUCA LO SCHERMO, E SPERIAMO ARRIVI AL NOSTRO CUORE. HA PROTETTO E SALVATO TUTTI I PIÙ  PICCOLI PER TUTTA LA SUA VITA. PROTEGGIAMO NOI  LUI ORA, SALVIAMOLO.
Gran Papà ha 13 anni, il suo muso buono, i suoi occhi tenerissimi, piegati dalla sofferenza di 12 anni passati sempre chiuso in un box di cemento di 2 metri per 3, da cui non è mai uscito. Anzi è uscito per due volte per cambiare box, ma nemmeno per una passeggiata, fuori da un box è stato subito messo in un altro perché per ben due volte tutti i suoi compagni di box sono stati adottati. Tutti, tranne lui.
Gran Papà per la sua grande bontà è sempre stato messo nel box con cagnolini molto più piccoli di lui, dai 15 kg in giù, erano i suoi compagni ma anche qualcosa di più, lui gli faceva da papà. Li proteggeva, li coccolava, tutti, maschi e femmine. I piccoli erano come i suoi figli. Faceva il giullare con i più piccoli,  per farli divertire, per renderli meno tristi in un luogo disperato. Era un bonaccione,  molto buono. Faceva il baby sitter del suo box, attorniato sempre dai piccoletti che con lui in canile si sentivano sicuri e protetti. Ed ha portato fortuna a tutti, tutti quelli che erano con lui sono sempre stati adottati. Adesso era nel box con una femmina, ma anche lei è stata adottata.
Lei era la sua compagna da anni e, per la prima volta,  Gran Papà è rimasto solo. Possiamo immaginare quanto soffra, lui che ha sempre vissuto con tanti cani, ritrovarsi improvvisamente solo, senza più nessuno da proteggere, senza più uno scopo. Il box di cemento di 2 metri per 3 sembra improvvisamente più piccolo nella solitudine. Le pareti si stringono intorno a lui.
Lui, il Gran Papà,  l’ala protettiva  dei piccoli;  ha fatto da spalla e protetto tutti i cagnolini piccoli e di taglia media, è stato l’angelo peloso di tutti i cani passati negli anni nel suo box, e lui, non riesce a uscire da lì. Da 2 mesi ora vive questa solitudine, questa nuova sofferenza. Da 12 anni non vede un prato, da 12 anni non vede l’erba, non cammina, ma aveva uno scopo nella sua vita, pure così misera. Proteggere i più piccoli. Da 2 mesi  invece è rimasto completamente solo.
Un Angelo abbandonato. Salviamolo noi ora, come lui con il suo grande cuore ha sempre salvato tutti i  piccoli che gli hanno messo nel box. E’ dolcissimo, quando la volontaria passa vicino a lui, rimane vicino alle grate tutto il tempo, finché lei non se ne va.
E quando lei ritorna indietro, dopo tutto il giro dei box, lo trova ancora lì, a fissare l’angolo della rete dove lei era scomparsa. Ormai è sempre lì nell'angolino, nell'unico angolo da cui può vedere un pezzetto di mondo dalle grate, perché da 12 anni lui vede il mondo solo dietro delle sbarre di ferro.
E il mondo che vede fuori dal suo box è ben poca cosa. Fuori  dal suo box vede solo altri box e il corridoio. Non vede neanche un filo d’erba .  Da 12 anni non  fa una passeggiata.
E’ sterilizzato, sa andare al guinzaglio,  ha  13 anni e  forse ha ancora poco da vivere. Il suo tempo sta per finire.
Sicuramente nel suo primo anno di vita ha avuto una famiglia, che gli ha insegnato la bontà, l’affetto. E lui in 12 anni di canile terribile non si è mai dimenticato di avere avuto una  famiglia, perché ha tutti i comportamenti dei cani sociali   vissuti in casa. E’ molto triste ora, la sofferenza dai suoi occhi esce dalle foto, arriva al cuore.
Gran Papà ha dato tutto sé stesso ai cagnolini più piccoli e più indifesi, un’intera vita a proteggerli, e ora è rimasto solo. Ed è vero, a volte così è la vita, ma noi possiamo cambiarla per lui. Possiamo prendere questo  cane,  che in questo canile è stato per i più piccoli il dito di Dio, e salvarlo.
Perché gli  Angeli non possono essere dimenticati. Portarlo in una  casa, quella casa che, in 12 anni chiuso in un piccolo box di cemento,  non ha mai lasciato il suo cuore. Dargli una cuccia morbida e pappe buone, di cui il suo corpo anziano ora ha bisogno.
Portarlo sull'erba, e guardare i suoi occhi tristi riempirsi di gioia. E quando saremo noi ad arrivare ai cancelli del cielo e  allora ci chiederanno  che cosa abbiamo  mai fatto per meritare di entrare, noi potremo dire di avere salvato un angelo.

ACCETTIAMO ANCHE UNO STALLO. PORTEREMO GRAN PAPA’  DAPPERTUTTO CON UNA STAFFETTA.

Per info e adozione:

Tina 3454931295 - adozioni.chancefordogs@gmail.com     



Commenti

Post popolari in questo blog

SOS URGENTE ADOZIONE DEL CUORE per... RAUL, 8 ANNI, 10 KG, MALATO IN CANILE, HA BISOGNO DI CURE E ATTENZIONI CHE LI' NON RICEVERÀ, SERVONO MADRINE E PADRINI A DISTANZA!

SOS ADOZIONE URGENTE per... NINO, 2 ANNI, 8 KG, SEMBRA UN PASTORE TEDESCO MA PICCOLO COME UN BASSOTTO, ABBANDONATO IN CIOCIARIA CERCA FAMIGLIA PER LA VITA! CONDIVIDETELO PER FAVORE!

SOS URGENTE ADOZIONE per... CUCCIOLO DI 6 MESI, SIMIL LABRADOR, APPENA ENTRATO IN CANILE, DOVE, LE FOTO PARLANO DA SOLE, NON VUOLE PROPRIO STARE E PIANGE TANTISSIMO! CERCASI FAMIGLIA AMOREVOLE E RESPONSABILE CHE LO AMI COME MEMBRO DELLA FAMIGLIA A VITA!